I superfood salutari e brucia grassi

Eh già, per dimagrire bisogna mangiare! I digiuni, le diete fai-da-te, non sono mai il metodo migliore per perdere peso. Si rischia di debilitare l’organismo deprivandolo di sostanze fondamentali per il metabolismo, di perdere velocemente chili che poi inevitabilmente recupereremo altrettanto velocemente.

Ricorda che il cibo, oltre essere uno dei bisogni fondamentali, è anche uno dei piaceri della vita: se rinuncio al cibo, oltre a peggiorare l’umore, avrò un calo energetico tale da compromettere tutte le attività sia fisiche che mentali della giornata. Chi vuole dimagrire e tonificare il proprio corpo deve farlo con una dieta equilibrata che non escluda alcun nutriente. Attenzione agli elementi proteici, è vero che le proteine fanno dimagrire, ma non devono essere consumate in grandi quantità. Quindi occhio alle diete iperproteiche, non sono per nulla salutari!

Scopriamo quali superfood aggiungere alla dieta per star bene e ritornare in forma!

Quali sono i cibi bruccia grassi?

Alcuni superfood sono davvero importanti per la loro azione snellente e depurativa, per i loro principi attivi salutari che contribuiscono a mantenere sano il corpo. Vediamone alcuni.

Ananas

Questo frutto contiene considerevoli quantità di vit.C antiossidante, potassio, enzimi come la Bromelina ( nel gambo) utile per l’assorbimento delle proteine. L’Ananas contrasta la ritenzione idrica e la cellulite e facilita il dimagrimento. Consumalo fresco, 150 g al giorno lontano dai pasti, se consumato dopo pasto aiuta la digestione.

Amaranto

L’Amaranto originario del Centro America, era già conosciuto dalle popolazioni precolombiane che lo consideravano un “cibo degli dei” riservato quindi esclusivamente all’iperatore. L’Amarato è ricco di proteine ad alto valore biologico, ottima fonte di calcio, ferro e fibre. E’ privo di glutine e ricco di lisina, un amminoacido essenziale.

Barbabietola

La Barbabietola rossa, è un’ottima fonte di acqua, acido folico, vitamine A  e C, Magnesio e Potassio, Ferro. Contiene inoltre una sostanza, la betanina ( il pigmento rosso) che è un forte antiossidante e l’acido glutammico che stimola il sistema nervoso. Ideale contro la cellulite, grazie al contenuto in potassio e vit.C, contribuisce all’eliminazione del grasso in eccesso e dei gonfiori addominali.

Broccoli

I Broccoli sono un ottimo alimento nutriente e saziante e allo stesso tempo depurativo. Ha un notevole quantitativo di vit C ( 100 g equivalgono alla metà della dose giornaliera per un adulto), betacarotene, e fibre solubili. Il broccolo inoltre contiene calcio, fondamentale per bruciare i grassi e la stessa vit.C importante per l’assimilazione del calcio. Questo ortaggio fornisce inoltre magnesio antistress e anti fame nervosa e fibre per la regolarità intestinale.

Carciofo

Ricorda, gli alimenti di sapore amaro, agiscono sul fegato depurandolo dalle tossine accumulate, la cui presenza rallenta i processi metabolici. Ecco perchè una dieta  dovrebbe sempre prevedere all’inizio un programma detox. Il carciofo è un ottimo depurativo, agisce sul fegato eliminando le tossine accumulate. E’ ricchissimo di fibre e ferro.

Cavolfiore

Ricco di fibre e calcio, ha un’azione snellente. Infatti questo ortaggio è utile a chi vuole dimagrire perchè favorisce l’eliminazione delle scorie e delle tossine, riduce i radicali liberi che provocano ritenzione idrica e cellulite. E’ ricco di calcio, che aiuta l’eliminazione del grasso dalle cellule.

Ceci

Sono legumi ricchi di vt. B1, ferro, potassio,vit.E, calcio, magnesio, fosforo, manganese, rame e selenio. Un vero superfood adatto a chi deve eliminare il grasso addominale e perdere peso. Sono a basso indice glicemico, quindi rilasciano il glucosio lentamente, comportando rialzi della glicemia più contenuti rispetto ad esempio al pane bianco o al riso . Per questo danno senso di sazietà e sono quindi molto utili nella dieta perdipeso.

Cozze

Scarsissimo il contenuto di grassi, le cozze sono invece ricchissime di iodio e ferro. Ben presenti anche le vitamine del gruppo B, e minerali come il selenio, il ferro, il calcio.

Fagioli azuki

I fagioli azuki sono ricchi di potassio, zinco, acido folico, vit.B1,B2,B3,B6, isoflanoli ( i fitoestrogeni utili in pre- e menopausa). Oltre ad avere fibre che riducono l’assorbimento dei grassi, i fagioli azuki sono depurativi dei reni. Sono molto utili per contrastare la formazione di adipe e favorire l’eliminazione di quello già accumulato.

Fragole

Un frutto che coccola i sensi, povero di calorie e ricco di vit.C. Gli antiossidanti presenti nelle fragole ( flavonoidi e acido ellagico) favoriscono la perdita di peso e contrastano le infiammazioni. Inoltre le fragole aumentano la produzione di un ormone, la adiponectina, che stimola il metabolismo e riduce l’appetito, diminuendo l’assorbimento degli amidi.

Funghi

Le proprietà snellenti dei funghi sono dovute principalmente alla grande quantità di acqua ( il 90% se funghi freschi) che contengono, questo fa di loro un superfood utile a chi vuole dimagrire senza rinunciare però al gusto della buona tavola. I funghi contengono inoltre selenio che ha un’azione antiossidante e attiva il metabolismo aiutando l’organismo a mentenersi giovane.

Grano Saraceno

Il grano saraceno combatte sovrappeso e obesità, è privo di glutine, ha un indice glicemico basso pur essendo un cereale, quindi contribuisce a tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue. I suoi chicchi si prestano a molte ricette gustose, lessati o saltati in padella con olio d’oliva, o conditi con del sugo al pomodoro semplice. Riducono i livelli di colesterolo LDL e dei trigliceridi.

Kamut

Kamut sta per grano Khorasan, infatti il nome Kamut è un marchio registrato dalla omonima società americana. E’ un grano ricco di alcio, ferro,fosforo, magnesio, potassio, rame, zinco e sodio. Tra le sue vitamine, sono presenti quelle del gruppo B, vit.E. Ha un forte potere saziante ed è ricchissimo di aminoacidi necessari per mantenere tonica la muscolatura e bruciare la massa grassa.

Lampone

Il lampone contiene sostanze dimagranti note come chetoni, potenti antiossidanti che conferiscono un profumo unico a questo frutto superfood. I lamponi stimolano la produzione di adiponectina, ormone bruciagrassi che contribuisce a dare energia ai muscoli. E’ ricco di sali minerali, vitamine e antiossidanti.

Mango

Questo frutto tropicale è un grande superfood brucia grassi e depurativo. Contiene molte vitamine tra cui la vit.A di cui è particolarmente ricco, utile per mantenere sana e giovane la pelle, e vitamine del gruppo B, la vit. C calcio e potassio. Il suo sapore dolciastro, soddisfa il bisogno di dolce senza però il peso delle calorie.

Melanzana

La melanzana è ricca di fibre utili per regolarizzare l’intestino, fa assorbire meno i grassi e aumenta il senso di sazietà. E’ povera di calorie e fornisce potassio e vitamine del gruppo B. La sua azione topica sul fegato è molto importante, infatti depura il fegato e riduce i livelli di colesterolo LDL. Questo si traduce in una migliore eliminazione delle scorie e delle tossine che facilita il lavoro del metabolismo.

Nespole

La nespola è un frutto snellente e anticellulite. Ricchissime di acqua, presentano buone quantità di betacarotene, vit.C e flovonoidi. Tra i minerali, il magnesio che ha un’azione antifame, il calcio e il potassio che aiuta a migliorare la diuresi e contrastare la ritenzione .

Olive

Le olive, che non possono mancare nella tavola mediterranea, sono ricche di grassi monoinsaturi che contrastano l’accumulo di colesterolo nel sangue. Sono antiossidanti e contengono ottime quantità di potassio che ha un potere drenante e diuretico. Inoltre dando un senso di sazietà, placano la fame nervosa e tengono a bada l’appetito.

Papaia

La papaia ha un elevato contenuto di carotenoidi che assunti si trasformano in vit.A, e vit.C, con la quale contribuisce ad eliminare l’eccesso di radicali liberi. Tra i suoi principi attivi troviamo enzimi proteolitici che consentono la completa assimilazione delle proteine. Inoltre la papaia tiene sotto controllo la glicemia nel sangue riducendone i valori se alti.

Patate

Questo tubero non può mancare in una dieta equilibrata, fornisce infatti un terzo di calorie rispetto al pane e alla pasta. Se mangiate con la buccia, presetano numerosi sali minerali come calcio, magnesio, ferro, manganese, rame, zolfo e potassio.

Pomodoro

I pomodori, specie se maturi e di sagione, sono ricchissimi di betacarotene e licopene, potassio e vitamine C ed E. Chi sofre di colite, dovrebbe evitare di ingerire i semi, per tutti gli altri li consiglio vivamente perchè è proprio nei semi che ci sono sostanze antiossidanti come la tomalina e il licopene, utili per mantenere elastica la pelle, e sana  la vista. Sono ricchi inoltre di acqua e fibre, contrastano la stipsi e favoriscono la depurazione dell’organismo.

 

Ravanelli

I ravanelli sono ipocalorici e sono  ricchissimi di vit.C, vit.E, calcio, fosforo, zolfo, potassio e magnesio e iodio. Grazie all’apporto di questi minerali, aiuta il lavoro della tiroide e depura il fegato dalle tossine, inolte essendo ricco di vit.b e zolfo, questo ortaggio è utile a chi soffre di ansia e nervosismo da stress.

Ribes

Le bacche del ribes sono ideali per migliorare la diuresi e contrastare la ritenzione idrica e la cellulite. Inoltre essendo un antinfiammatorio naturale, ha un’azione antiossidante sui radicali liberi e un’azione immunostimolante. Ottimo per l’eliminazione dell’adipe, è utile quando il sovrappeso è legato anche ad intolleranze alimentari perchè contrasta l’infiammazione derivante dagli alimenti assunti.

Rucola

E’ un’erba amara e piccante che si presta a essere impiegata fresca in gustose insalate. Risveglia il metabolismo ed apporta vit. C antiossidante, ferro utile per ossigenare il sangue e bruciare più calorie, potassio drenante e calcio snellente. E’ inoltre ricca di betacarotene e zolfo con un’azione depurativa.

Sardina

Tra tutti i pesci, la sardina è l’alimento più ricco di DHA e EPA, acidi grassi Omega 3, efficaci antinfiammatori e utili per eliminare i grassi accumulati e per proteggere cuore e cervello. Contiene inoltre niacina, vit.D e vit.B12, fosforo, proteine, calcio e selenio.

Seitan

Chi segue una dieta vergana o vegetariana, conosce questo superfood utilizzato spesso al posto della carne. Il seitan si ricava da farine di grano, farro o kamut da cui si estraggono le gliadine e le glutenine che conferiscono al seitan la consistenza della carne. Ricchissimo di proteine e scarso di grassi, il seitan è consigliato a chi vuole dimagrire seguendo un regime vegan. Essendo ricavato dal glutine, è sconsigliato ai celiaci.

Tonno

Il tonno è ricco di proteine, mentre il contenuto di grassi può variare ( arriva a 150 kcal/100 g). Rispetto al salmone, il tonno contiene meno Omega 3 e più proteine. Questo lo rende un superfood dimagrante pochè sono proprio le proteine i nutrienti fondamentali per bruciare i grassi in eccesso.

Zafferano

Spezia nobile “l’oro rosso”, lo zafferano grazie alla presenza dei suoi principi attivi, agisce sui neurotrasmettitori ( dopamina, noradrenalina, serotonina) responsabili del tono dell’umore, placando quindi la fame nervosa, l’ansia e il nervosismo. Utile quindi inserire nella dieta questa spezia quando c’è necessità di tenere a bada la fame nervosa dovuta allo stress , ansia o malumore.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this pageEmail this to someone